top of page
Montuoso Paesaggio dal Mar

DJI annuncia il lancio globale del drone per trasporto e consegne FlyCart 30

Aggiornamento: 17 gen

DJI Flycart 30 drone in volo per trasporto materiale
DJI Flycart 30 durante un volo per trasporto materiale


L'azienda leader mondiale nel settore dei droni, DJI, ha annunciato il lancio internazionale del suo UAV per consegne FlyCart 30, segnando l'ingresso dell'azienda in un'area di crescente interesse negli Stati Uniti e con prospettive di rapida espansione globale. Presentato inizialmente in Cina lo scorso agosto, il FlyCart 30 di DJI è stato concepito per essere un drone robusto e capace di trasportare carichi pesanti, utilizzabile da aziende, enti pubblici e militari. Sebbene molte delle specifiche principali del drone fossero già note prima del lancio globale, alcuni dettagli cruciali, come il costo del drone (che dovrebbe attestarsi tra 15 e 18.000€) e i paesi in cui sarà disponibile per primo, non sono stati menzionati nella presentazione.


Il FlyCart 30 è costruito con una configurazione multirotore a quattro assi coassiali e otto pale (di derivazione AGRAS T40), con eliche in fibra di carbonio in grado di raggiungere una velocità massima di volo di 20 metri al secondo. Il drone per consegne di DJI può funzionare con una o due batterie contemporaneamente, influenzando inversamente la capacità di carico e la durata del volo.

Alimentato da due batterie, che rappresentano la configurazione standard, il FlyCart 30 è in grado di trasportare fino a 30 kg per una distanza di 16 km. Nella configurazione d'emergenza con una sola batteria, il drone di DJI è in grado di trasportare fino a 40 kg per una distanza massima di 8 km.



droni DJI per consegne materiale di soccorso
DJI Flycart 30 in configurazione con verricello e box stagna.


DJI afferma che la trasmissione O3 del veicolo garantisce una connessione stabile tra il drone per consegne e i controlli remoti fino a una distanza massima di 20 km. La modalità Dual Operator del FlyCart 30, invece, permette di trasferire il controllo tra due piloti situati in luoghi diversi con un solo clic.


DJI ha inoltre enfatizzato la robustezza e la resistenza a condizioni climatiche avverse del suo UAV per consegne FlyCart 30. Il drone vanta una protezione IP55, può operare in un intervallo di temperature che va da -20° a 45° C e resiste a venti fino a 12 m/s.


Flycart 30 ha 2 possibili configurazioni: un box contenitore per il carico protetto per le consegne standard ed un verricello per abbassare il carico quando necessario, con il drone che regola automaticamente la sua posizione di volo per minimizzare l'oscillazione del carico durante il volo.


 

L'annuncio di DJI sul lancio globale del FlyCart 30 evidenzia che questo drone per consegne supera le sfide tradizionali del trasporto grazie alla sua notevole capacità di carico, ampio raggio di operatività, elevata affidabilità e funzionalità avanzate. "Adesso, consegne complesse come il trasporto in montagna, il trasporto offshore o il soccorso in situazioni di emergenza possono essere effettuate con maggiore efficienza e versatilità," dice l'annuncio.


Considerando le recenti azioni di inserimento nella lista nera da parte dei politici statunitensi, basate su accuse non ancora provate di perdite di dati degli utenti da parte dei droni DJI, la società sembra sottolineare nella pagina di presentazione del FlyCart 30 la sicurezza sia del drone per le consegne sia del suo sistema DeliveryHub per la pianificazione, il volo, la gestione e il monitoraggio:


 

"DJI prende sul serio la sicurezza dei tuoi dati," afferma l'azienda. "Il DJI FlyCart 30 e il DJI DeliveryHub sono progettati per mantenere l'integrità a più livelli nel processo di gestione dei droni e dei dati - dalla connessione e manutenzione del dispositivo, al caricamento e trasmissione dei dati, fino allo stoccaggio nel cloud e alla sicurezza operativa."


9 visualizzazioni0 commenti
bottom of page