top of page
Formazione A2 M300RTK.png

CORSO PILOTI ENAC

Qualunque sia il tuo livello di partenza, DroneZone mette a disposizione corsi propedeutici al conseguimento degli attestati A1/A3 e A2.

Inoltre puoi sostenere l'esame A2 qui da noi!

IMG_4777.jpg

DIVENTA PILOTA PROFESSIONISTA
IN CATEGORIA OPEN A1/3 E A2

PREPARAZIONE ESAME A1/A3

Frequenta il corso propedeutico per il conseguimento dell'attestato A1/A3 e svolgi l'esame in sede, tutto in un'unica giornata!

FORMAZIONE PRATICA

Dopo aver conseguito il tuo attestato A1/A3, puoi affidarti a noi per l'attestazione pratica di pilotaggio che farai nel nostro campo volo RE.036.

ORA SEI PRONTO PER IL
CORSO COMPLETO PILOTA A2

Completati i punti sopra, ENAC nel regolamento UAS-IT del 31/12/2020 prevede che il Pilota possa rivolgersi ad un Centro di addestramento per il coseguimento dell’attestato di Pilota A2 e nello specifico delinea il tipo di formazione da seguire:

 

FASE TEORICA:

10 ore di formazione nelle quali approfondiremo diverse materie ma sopratutto cercheremo di trasferirvi tutto ciò che possiamo in termini di esperienza in quanto DroneZone non è solo Recognized Entity RE ma anche Operatore UAS ed ha operato in molteplici operazioni SPECIFIC di rilievo, questo ci permetterà di suppotarvi e farvi comprendere tutte le fasi operative laddove vi doveste trovare a dover richiedere nullaosta di vario tipo (e.g. vicinanza a carceri o altre aree sensibili).

 

PROGRAMMA DI TEORIA:

  • Regolamenti e normative: Conoscenza delle leggi e dei regolamenti locali e nazionali riguardanti l'uso dei droni, inclusi i limiti di altitudine, le restrizioni di volo, le procedure per richiedere le autorizzazioni e la sicurezza aerea.

  • Principi di aerodinamica e meccanica del volo: Comprendere i principi di base relativi al funzionamento e al volo dei droni, inclusi concetti come portanza, resistenza, stabilità, controllo e manutenzione delle apparecchiature.

  • Sicurezza operativa: Familiarità con le pratiche di sicurezza fondamentali durante la preparazione al volo, il volo stesso e le procedure di emergenza. Questo comprende la gestione dei rischi, la pianificazione del volo e l'identificazione dei potenziali pericoli.

ENAC EASA A2 ATTESTATO
  • Prestazioni del velivolo: Conoscenza delle capacità e delle prestazioni del drone, incluse le limitazioni, l'autonomia di volo, i carichi utili e la gestione delle batterie.

  • Navigazione e meteorologia: Comprensione dei concetti di navigazione aerea, inclusa la lettura delle mappe, la pianificazione del percorso e la conoscenza dei principi basilari della meteorologia per valutare le condizioni atmosferiche e i rischi associati.

  • Etica e responsabilità: Comprendere l'importanza di comportarsi in modo etico e responsabile durante l'operatività dei droni, rispettando la privacy, la sicurezza e le normative locali.

FASE PRATICA:

Sessioni pratiche di pilotaggio nelle quali partiremo dalle manovre base, per consentire a chi non  ha mai pilotato nulla di avere un approccio graduale alla formazione. Grazie agli enormi spazi disponibili presso il nostro Campo Volo RE.036 con quasi 1 Km di pista, sarà possibile effettuare un addestramento specifico e professionale per OPEN, SPECIFIC e BVLOS.

Presso il nostro Campo Volo è possibile ricreare qualsiasi tipo di scenario per addestramenti specializzati per privati ed anche istituzioni, sia in ambiente outdoor che indoor grazie alla struttura coperta di oltre 600 mq.

Campo Volo DroneZone BLU SILOS

DOMANDE GENERALI - FAQ

1. Cos'è il Certificato di Competenza di Pilota Remoto per la sottocategoria OPEN A2?

Il Certificato di Competenza di Pilota Remoto per OPEN A2 è un requisito necessario per operare droni in questa categoria. È rilasciato dall'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) a coloro che soddisfano determinati requisiti.

2. Quali sono i requisiti per ottenere il Certificato di Competenza di Pilota Remoto nella sottocategoria OPEN A2?

  • Possesso della "Prova di completamento della formazione Online" per le categorie A1/A3;

  • Dichiarazione del completamento dell'addestramento pratico (Self-practical Training) conforme alle condizioni specificate per la categoria OPEN A3 e secondo quanto indicato dal Regolamento UE 2020/639.

  • Superamento esame teorico di 30 domande a risposta multipla sulle materie del Regolamento UE 2020/639.

3. Chi può sostenere l'esame per il Certificato di Competenza di Pilota Remoto nella sottocategoria OPEN A2?

Il candidato deve essere cittadino italiano maggiorenne e in possesso di SPID. Se minorenne (16-17 anni), è richiesto il consenso del genitore/tutore legale e una procedura di validazione sul portale serviziweb.enac.gov.it.

4. Cosa è necessario per accedere all'esame per la sottocategoria OPEN A2?

È richiesto il possesso dell'Attestato "UAS-A1-A3" da uno Stato Membro di EASA e deve essere trascorso almeno un periodo di 15 giorni dal conseguimento dell'attestato UAS-A1-A3.

5. Come avviene la registrazione e il pagamento per l'esame?

La registrazione e la dichiarazione di addestramento pratico devono essere completate sul portale serviziweb.enac.gov.it, seguite dal pagamento di 31,00 EUR come diritto fisso.

6. Quali sono i dettagli dell'esame?

L'esame consiste in 30 domande a risposta multipla, da completare entro 60 minuti, sostenuto presso le RE autorizzate. Il punteggio massimo è di 60 punti: ogni risposta corretta vale 2 punti e ogni risposta non data o errata vale 0 punti.

7. Qual è il punteggio minimo per superare l'esame?

L'esame è superato se il punteggio raggiunto è uguale o maggiore di 45 punti, ovvero il 75% del punteggio massimo.

8. Cosa succede se non si supera l'esame?

Dopo aver esaurito il numero massimo di 5 tentativi, è possibile sostenere una nuova prova dopo 15 giorni dall'ultimo esito negativo effettuando un nuovo pagamento e concordando con la RE autorizzata la sede e la data di esame.

9. Come si ottiene il certificato dopo aver superato l'esame?

Una volta superato l'esame con esito positivo, il certificato di competenza Pilota Remoto UAS-A2 sarà scaricabile dall'area riservata nella piattaforma di Servizi Web ENAC. Questo certificato ha una validità di 5 anni.

10. Quali sono le fasce orarie e i giorni disponibili per sostenere l'esame?

L'esame può essere sostenuto nella fascia oraria dalle 08:00 alle 19:00, nei giorni in cui l'ENAC ha attivato le sessioni presso le Recognized Entities OPEN A2 PROCTORED, secondo le disponibilità del calendario pubblicato.

Formazione militare 2
Non ci sono eventi in programma
bottom of page