top of page
Drone agricolo

AGRICOLTURA DI PRECISIONE

Agricoltura di precisione con drone PNRR

In questa sezione puoi trovare tutto ciò che riguarda l'utilizzo dei droni in Agricoltura.

L'utilizzo dei droni in agricoltura non è una novità, è molto diffuso e viene molto utilizzato con risultati comprovati nel continente Asiatico e Americano.

 

Ti aiuteremo a trovare la soluzione adatta a te: ti forniremo la strumentazione adatta ed il corso macchina di abilitazione ed utilizzo da personale qualificato DJI Agriculture.

Dall'analisi preliminare all'intervento in campo...affidati a DroneZone!

AGRAS 1.JPG
AGRAS 1.JPG

DRONI PER TRATTAMENTI IN CAMPO

I droni per trattamenti agricoli DJI della serie AGRAS permettono ottimizzare il flusso di lavoro della tua azienda agricola. Grazie all'affidabilità ed alla capacità di carico utile trasportabile permettono un notevole risparmio in termini economici e garantiscono un lavoro preciso e mirato sulle colture senza sprechi di prodotto.

 

E' possibile spargere prodotti a base acquosa, polverosa e oleosi oppure prodotto granulare di diametro tra 0,5 e 5 mm per semina, concimazioni o per realizzare colture di copertura (Cover Crops)

 

I vantaggi del drone in agricoltura sono davvero molti, soprattutto in quelle condizioni dove lavorare con il classico trattore diventa complicato e l'unica alternativa sarebbe quella del trattamento a mano.

Il drone lavorando in quota non calpesta il terreno, può entrare anche dopo una pioggia o può lavorare anche di notte quando le temperature sono più fresche...insomma, i vantaggi sono molti, guarda le domande comuni vai alle FAQ

M3M analisi MS.jpg
AGRAS 1.JPG
Droni in Agricoltura DJI Mavic 3 Multispectral per mappe multispettrali NDVI

DRONI PER ANALISI MULTISPETTRALI

La serie MAVIC 3 MULTISPECTRAL è il drone ideale per condurre le analisi dei tuoi campi. Grazie alla camera RGB puoi ottenere ortofoto e modelli digitali estremamente precisi e dettagliati dei tuoi appezzamenti di terreno e simultaneamente è possibile acquisire i dati MULTISPETTRALI che daranno vita a diversi indici che ti permetterano di capire lo stato di salute delle tue colture.

Ad esempio, utilizzando l'indice di vigoria NDVI è possibile creare una mappa di prescrizione per l'utilizzo di AGRAS come atomizzatore a rateo variabile, evitando di spruzzare prodotto nelle zone del campo dove non occorre, garantendo così un risparmio in termini di costi di gestione e del prodotto.

 

Grazie a questo approccio matematico ed oggettivo ci si affaccia su un'agricoltura più sostenibile perchè i dati possono essere facilmente raccolti e valutati dall'operatore in campo, alla fine sei tu a decidere QUANTO VUOI RISPARMIARE! Guarda qui

L'UTILIZZO DEL DRONE
PORTA VANTAGGI?

  • In che modo l'utilizzo dei droni in agricoltura può migliorare l'efficienza complessiva delle operazioni agricole rispetto ai metodi convenzionali?

L'utilizzo dei droni in agricoltura aumenta l'efficienza grazie alla velocità e all'automazione delle operazioni, consentendo un monitoraggio rapido e preciso delle colture e la gestione mirata di problemi specifici.

  • Quali sono i principali vantaggi che i droni offrono per il monitoraggio delle colture e la gestione degli appezzamenti agricoli, in termini di tempestività e precisione delle informazioni raccolte?

I droni offrono un monitoraggio tempestivo e una valutazione dettagliata delle condizioni delle colture, consentendo agli agricoltori di individuare rapidamente malattie, carenze di nutrienti e stress idrico, consentendo interventi tempestivi.

  • Come i droni consentono una distribuzione mirata e precisa di fertilizzanti e pesticidi, riducendo così lo spreco di risorse e minimizzando gli impatti negativi sull'ambiente?

I droni consentono una distribuzione precisa di fertilizzanti e pesticidi solo nelle aree necessarie, riducendo il consumo di risorse e minimizzando l'impatto ambientale negativo associato agli eccessi di tali prodotti chimici.

  • Quali sono i vantaggi economici derivanti dall'uso di droni nell'agricoltura, considerando il taglio dei costi operativi e l'aumento della resa delle colture grazie a una gestione più efficace?

L'uso dei droni in agricoltura riduce i costi operativi grazie alla riduzione della quantità di risorse necessarie per il monitoraggio e l'applicazione, aumentando la resa delle colture grazie a un intervento più mirato e tempestivo.

  • In che modo l'impiego dei droni per la mappatura e la raccolta dati contribuisce a una migliore pianificazione delle attività agricole, consentendo agli agricoltori di prendere decisioni più informate e strategiche per ottimizzare la produzione agricola?

L'impiego dei droni per la mappatura e la raccolta dati consente agli agricoltori di pianificare in modo più accurato le attività agricole, ottimizzando la produzione attraverso una migliore gestione delle risorse e una maggiore comprensione delle condizioni specifiche del terreno.

FLUSSO LAVORO MIGLIORE
= MASSIMO BENEFICIO

Come abbiamo visto, ci sono diversi modi per utilizzare i droni in agricoltura: mappare ed irrorare.

Entrambi queste categorie di droni permettono di approcciarsi in maniera oggettiva ed intelligente al lavoro agricolo ed i vari processi non vengono più lasciato al "ho sempre fatto così"

OPZIONE 1 - Posso decidere unicamente di mappare i miei campi per digitalizzare e ricreare delle mappe per pianificare un vigneto o per fare delle misurazioni sul mio terreno. Ma cosa si intende per MAPPARE?

 

Il processo di mappatura viene fatto da un drone che incorpora un sensore fotografico RGB per ricreare una mappa molto dettagliata e precisa, in questo caso, di un vigneto. I dati che verranno generati mostreranno in maniera nitida tutti i filari e l'andamento del terreno, molto importante se, come in questo caso, opero in collina.

NDVI vigneto RGB COLLINA

MAPPA RGB CON OROGRAFIA DEL TERRENO E DETTAGLIO DI MAPPA DEL VIGNETO AGGIORNATA E CONFRONTATA CON LE GOOGLE MAPS

NDVI vigneto RGB

OPZIONE 2 - Mappatura MULTISPETTRALE per ricavare l'indice NDVI

Cosa rappresenta questo valore?

L'NDVI, o Normalized Difference Vegetation Index, è un indicatore che misura la salute e la quantità di vegetazione in un'area utilizzando la luce riflessa dalle piante utilizzando apposite camere tarate su precise lunghezze d'onda non visibili all'occhio umano. Maggiore è il valore dell'NDVI, maggiore è la salute e la densità della vegetazione.

Viene utilizzato per valutare la copertura vegetale e il benessere delle colture, fornendo informazioni preziose agli agricoltori per monitorare lo stato di salute delle piante e l'ambiente agricolo.

 

Con questo indice l'agronomo è in grado di comprendere se c'è un problema di attacco parassitario, siccità, mancanza di nutrienti oppure capire quando il frutto della pianta è arrivato a maturazione...tutto questo grazie all'analisi MULTISPETTRALE!

Multispettrale Mavic NDVI PNRR Agricoltura di precisione

INDICE NDVI E MAPPATURA MULTISPETTRALE

indice NDVI agricoltura mappa multispettrale
NDVI vigneto DroneZone mappa agricoltura droni agricoli

OPZIONE 3 - Mappatura MULTISPETTRALE E TRATTAMENTO CON DRONE

Per ottenere IL MASSIMO, dobbiamo unire i punti precedenti: mappatura multispettrale ed irrorazione con drone sprayer.

Una volta digitalizzato il mio terreno ho finalmente gli strumenti per creare una mappa di prescrizione da caricare sul mio drone per effettuare i trattamenti fisici in campo. Ma perchè una mappa di prescrizione?

Generalmente il trattamento viene fatto ad un valore standard di prodotto L/ha uguale per tutto il mio campo.

Siamo sicuri che è la cosa corretta? Assolutamente no!

E' molto difficile che le piante rispondano alla stessa maniera su tutta l'estensione della mia superficie, in alcune zone le piante staranno meglio ed in altre staranno peggio per i motivi più diversi, quindi perchè sprecare prodotto dove non serve?

Guarda queste 3 immagini di un campo di frumento: la prima è la mappa RGB, la seconda è la mappa NDVI, la terza è la mappa di prescrizione generata sulla base dei dati multispettrali dove si evidenzia un'irrorazione a rateo-variabile che mira a non sprecare prodotto dove non ce n'è bisogno.

Mappa multispettrale con indice NDVI campo agricolo
Mappa multispettrale con indice NDVI campo agricolo
Mappa multispettrale con indice NDVI campo agricolo mappa di prescrizione pesticidi

Come si può notare dalle immagini sopra, ci sono zone differenti con stati di salute delle piante molto diversi da zona a zona, ed ecco perchè la mappatura MULTISPETTRALE unita ad un'irrorazione con DRONE permette di ottenere il massimo dei benefici in termini di risparmio del prodotto che si traduce in una minore spesa di acquisto per la materia prima.

 

Altro aspetto molto importante da considerare sono i costi di gestione e lavorazione che sono nettamente inferiori rispetto al trattore: gasolio, usura, tagliandi...in più se hai anche il fotovoltaico in azienda i tuoi costi di gestione saranno pari a zero!

 

E' il momento buono per cambiare approccio, una nuova visione per un'agricoltura più sostenibile e produttiva perchè, al contrario di ciò che si pensa, è molto più facile operare con questi mezzi rispetto ad un trattore visto il loro alto livello di guida autonoma ed anche per questo motivo questi mezzi rientrano negli incentivi del PNRR per l'AGRICOLTURA.

bottom of page