Aerofotogrammetria con Droni: innovazione tecnologica che migliora i risultati e riduce i costi.

L’aerofotogrammetria è uno strumento indispensabile in diversi settori produttivi. Sono molte le aziende private o pubbliche a necessitare di rilievi aerofotogrammetrici finalizzati alla realizzazione di mappe precise di un territorio o all’osservazione puntuale dello stesso, effettuata dall’alto e con strumentazioni in grado di fornire dettagli che è impossibile percepire dal suolo. L’introduzione dei droni e il loro rapidissimo sviluppo tecnologico ha rappresentato un cambiamento epocale per il settore dell’aerofotogrammetria. Scattare foto aeree in automatico, utilizzando aeromobili a pilotaggio remoto laddove fino a poco tempo prima erano necessari velivoli con pilota e operatori a bordo, è diventato un vantaggio a cui oggi è difficile rinunciare. I moderni e più avanzati apparecchi professionali di Drone Zone sono in grado di montare e portare in volo i migliori apparati ad alta risoluzione, con modulo GPS integrato e caratteristiche tecniche che permettono di avere le immagini ottimali da passare ai software di aerofotogrammetria. L’impiego dei droni migliora sensibilmente la qualità generale dei rilievi, aprendo a consistenti risparmi di tempo e denaro. I droni, inoltre, sono più sicuri e hanno un impatto acustico quasi pari a zero nell’ambiente sul quale operano, grazie a meccanismi di funzionamento completamente elettrici. Le potenti batterie che forniscono la piena  operatività agli APR Drone Zone hanno una durata di circa 45 minuti, nettamente superiore a quella di 20/25 minuti, garantita da quasi tutti i droni professionali che si trovano in commercio. Maggior autonomia significa avere la possibilità di portare a termine piani di volo più lunghi, funzionali alle necessità di progetti complessi. Oltre a selezionare e vendere i migliori strumenti tecnologici del momento per l’aerofotogrammetria con droni, l’azienda Drone Zone organizza corsi professionali per la formazione di operatore/pilota SAPR e fornisce tutta la consulenza necessaria a chi lavora nel settore.

Punti di forza dei SAPR Drone Zone per aerofotogrammetria con droni

Le moderne tecniche di aerofotogrammetria con droni sono al centro di un processo di continuo miglioramento, strettamente legato alle caratteristiche degli strumenti utilizzati. Drone Zone impiega sia mezzi ad ala fissa che multirotore, per assicurare le migliori performance e la massima stabilità possibile in ogni particolare contesto. Il personale altamente specializzato dell’azienda Drone Zone è pronto anche a valutare in fase preliminare le necessità del cliente, per consigliare l’aeromobile a pilotaggio remoto più adatto che sia in grado di raggiungere i risultati richiesti. Tutti i droni progettati e venduti da Drone Zone vengono forniti completi della documentazione necessaria per la loro presentazione all’ENAC. In linea generale, i droni utilizzati per aerofotogrammetria sono equipaggiati con apposite fotocamere ad alta risoluzione (20MP) e possono essere programmati per seguire piani operativi automatici, solitamente decisi con l’ausilio del computer, in fase di progettazione dell’attività. La manovrabilità e le garanzie di sicurezza proprie dei SAPR Drone Zone permettono di avere immagini qualitativamente superiori, perfette per generare mappe del terreno in 2D o 3D che siano misurabili e diventino indispensabili per condurre un’analisi a supporto delle attività di costruzione o di coltivazione agricola sul territorio. Il grado di innovazione delle fotocamere e dei SAPR utilizzati per portare le strumentazioni in volo, sono fattori determinanti per la qualità finale del rilievo. Affidandovi a Drone Zone avrete aeromobili a pilotaggio remoto in grado di restare in volo per tempi molto superiori alla media e di inviare a terra immagini che, una volta sovrapposte e elaborate mediante i sofisticati algoritmi dei software per aerofotogrammetria, producono mappe tridimensionali, bidimensionali e con curve di livello altamente affidabili e precise.

Corsi professionali, assistenza tecnica e consulenza su sistemi e strumenti per aerofotogrammetria con droni.

I clienti che operano nel settore dei rilievi aerofotogrammetrici con drone, trovano in Drone Zone un partner di fiducia e sempre presente che mette a loro disposizione l’esperienza accumulata in anni di attività da leader. Drone Zone organizza corsi professionali specialistici di aerofotogrammetria con droni, con lezioni teoriche e pratiche che illustrano ai futuri operatori le metodologie, le strumentazioni e i software necessari per condurre dall’inizio alla fine un’attività di aerofotogrammetria. Ciascun corso prevede sia l’utilizzo di droni multirotori, sia di aeromobili a pilotaggio remoto ad ala fissa e, per questo, si rivela particolarmente indicato anche per chi desidera acquisire conoscenze più generiche che permettano di lavorare con droni anche in ambiti diversi da quelli del rilievo aerofotogrammetrico. La parte pratica dei corsi termina con il rilascio di un attestato riconosciuto ENAC e necessario per poter operare con drone in conformità con le normative vigenti. I servizi di consulenza e assistenza Drone Zone non si fermano alle sole fasi operative di aerofotogrammetria in volo ma seguono anche gli step precedenti di progettazione e pianificazione e quello successivo di elaborazione delle immagini. I migliori software per l’aerofotogrammetria sono potenti e complessi. I professionisti Drone Zone conoscono le loro funzioni e sanno come impiegarle in maniera efficiente, per elaborare le immagini acquisite in tempi rapidi e produrre mappe che abbiano le caratteristiche desiderate. Drone Zone è a disposizione per assistere i clienti anche in fase di pianificazione dei voli e, in generale, per consigliare quali sono i programmi migliori nella gestione completa dell’attività di aerofotogrammetria con droni.